Qual è l’età migliore per iniziare un trattamento ortodontico?

Non esiste un’età ideale per iniziare un trattamento ortodontico, dal momento che denti sani possono essere allineati a qualsiasi età. Sarebbe meglio trattare in una prima fase di trattamento (7-11 anni) problemi come il palato stretto (Agostino et al., 2014), un mascellare superiore troppo arretrato (Watkinson et al., 2013) o avanzato (Thiruvenkatachari et al., 2013), alcuni problemi di eruzione dei denti (Sunnak et al., 2015). Il completamento della correzione della malocclusione e dell’allineamento dei denti sono, invece, gli obiettivi principali della seconda fase di trattamento (12 anni e oltre), quando sono erotti tutti i denti definitivi.
Un ortodontista esperto, supportato dalla migliore ricerca scientifica, conosce l’età migliore per affrontare ciascun problema ortodontico, informa il paziente e/o i genitori sui vantaggi e sugli svantaggi di un trattamento precoce o tardivo, guida nelle scelte di trattamento per raggiungere il miglior risultato estetico e funzionale.


Fonti
Agostino P, Ugolini A, Signori A, Silvestrini-Biavati A, Harrison JE, Riley P. Orthodontic treatment for posterior crossbites. Cochrane Database Syst Rev 2014;8:CD000979.
Watkinson S, Harrison JE, Furness S, Worthington HV. Orthodontic treatment for prominent lower front teeth (Class III malocclusion) in children. Cochrane Database Syst Rev 2013;9:CD003451.
Thiruvenkatachari B, Harrison JE, Worthington HV, O’Brien KD. Orthodontic treatment for prominent upper front teeth (Class II malocclusion) in children. Cochrane Database Syst Rev 2013;11:CD003452.
Sunnak R, Johal A, Fleming PS. Is orthodontics prior to 11 years of age evidence-based? A systematic review and meta-analysis. J Dent. 2015 May;43(5):477-86